BLOG Semi di Divina Volontà

INDICE Pubblicazioni

CLICCA SU UN TITOLO PER LEGGERE, MEDITARE E CONDIVIDERE IL CORRISPONDENTE BRANO,

TRATTO DAGLI SCRITTI DELLA SERVA DI DIO LUISA PICCARRETA.



(207) 05.12.2017

“La prima cosa che fa il mio Volere è vestire l’anima di luce, abbellirla con abbigliamenti divini”.


(206) 04.12.2017

“Nella mia Volontà Divina non ci possono essere né imperfezioni né cattiverie. Essa tiene la virtù purificatrice e distruggitrice di tutti i mali”.


(205) 03.12.2017

“La mia bontà vuole sempre più sfoggiare in amore verso le creature, voglio far loro dono della mia Volontà”.


(204) 02.12.2017

“Questo è un dono che voglio fare in questi tempi sì tristi: che non solo facciano la mia Volontà, ma che la posseggano”.


(203) 01.12.2017

“Il vivere nella mia Volontà è vivere da figlio; il solo fare la mia Volontà si direbbe, al paragone, un vivere da servo”.


(202) 30.11.2017

“Il vivere nella mia Volontà è vivere con una sola Volontà, qual è quella di Dio”.


(201) 29.11.2017

“Il vivere nella mia Volontà è regnare in Essa e con Essa, mentre il fare la mia Volontà è stare ai miei ordini”.


(200) 28.11.2017

“Il sole della mia Volontà, trasformando in sole la volontà umana, agisce in essa come nel suo proprio centro”.


(199) 27.11.2017

“L’anima che vive ed opera nella mia Volontà, io, l’aiuto a far morire il seme della sua volontà, affinché rinasca con la mia”.


(198) 26.11.2017

“Le anime che operano e vivono nella mia Volontà formano la mia più grande gloria della creazione”.


(197) 25.11.2017

“Oh, se tu sapessi come è bello e dilettevole il vedere operare un’anima nella mia Volontà!”  


(196) 24.11.2017

“Sii attenta nel far regnare in te la sola mia Volontà, ed io ti amerò con lo stesso amore con cui amai la mia santissima umanità”.


(195) 23.11.2017

“La carità raggiungerà la completa perfezione nella creatura, quando la mia Volontà regnerà in modo completo nelle creature”.


(194) 22.11.2017

“Per venire a regnare nell'anima la mia Volontà, deve l’anima racchiudere in sé tutto ciò che fece la mia umanità”.


(193) 21.11.2017

“Ogni cosa in più che ti manifesto sul mio Volere è una felicità che sprigiono da me e che si comunica alla creatura”. 


(192) 20.11.2017

“L’anima che fa la mia Volontà, posso dire ch'è il tutto per me, ed Io sono il tutto per lei”.


(191) 19.11.2017

“L’accordo della volontà umana con la Divina è il primo anello di congiunzione tra il Creatore e la creatura”.


(190) 18.11.2017

“Quanto più l’anima fa ‘una’ la sua volontà con quella del suo Creatore, tanto più è completa e perfetta la sua adorazione”


(189) 17.11.2017

“Il vivere nel mio Volere è proprio questo: è il farci restituire lo scopo, le gioie, le feste della creazione”.


(188) 16.11.2017

“Oh, come mi sento felice nel poter dare ciò che voglio all'anima che vive nel mio Volere!”


(187) 15.11.2017

“Non ti lascio; chi vive nel mio Volere è inseparabile da me”.


(186) 14.11.2017

“Non è il possedere ciò che rende ricco e felice l’uomo, ma il saper bene coltivare ciò che possiede”.


(185) 13.11.2017

“Ho tanto interesse che tu viva nel mio Volere, perché prepari un cielo di luce”.


(184) 12.11.2017

“I raggi del mio Volere svuotano l'anima di ciò che è umano e la riempiono di ciò che è divino”.


(183) 11.11.2017

“La mia Volontà possiede la miracolosa potenza che chiunque si fa dominare da essa non sarà soggetto a nessun male”.


(182) 10.11.2017

“Il Regno del mio Fiat racchiuderà tutti i beni, tutti i miracoli e i portenti più strepitosi, anzi li sorpasserà tutti”.


(181) 9.11.2017 

“Fare la Volontà di Dio non significa possederla, ma sottoporsi ai suoi comandi. Invece vivere in essa è possesso”.


(180) 8.11.2017 

“I raggi di luce delle mie conoscenze porteranno l’eclissi alle volontà umane”.


(179) 7.11.2017

“Io non toglierò mai il libero arbitrio alla volontà umana, dono grande, datole nel crearla”.


(178) 6.11.2017

“Ogni atto, preghiera o pena che l’anima fa entrare nella luce della mia Volontà, diventa luce”.


(177) 5.11.2017 

“Se non trovo in un’anima purità, retto operare ed amore, non può essere mio specchio, non mi posso rimirare”.


(176) 4.11.2017

“Amore io voglio, amore desidero, amore mendico da dentro il cuore, sono solo contento se mi dai amore”.


(175) 3.11.2017

“D’amore vuoi tu che ti parli? Senti la mia vita d’amore: sono folle d'amore per te!”


(174) 2.11.2017

“Com'è dolce e dilettevole al mio udito la nota dell'amore!”


(173) 1.11.2017

“La mia grazia più che sole maestoso ravvolge tutte le creature, ma non vi entra se non nei cuori vuoti”.


(172) 31.10.2017

“La differenza che passa tra l’anima che possiede la mia unione e l’anima che non la possiede”.


(171) 30.10.2017

“Io non guardo tanto ai sacrifici, ma all'amore con cui si fanno ed all'unione che hanno con me”.


(170) 29.10.2017

“La mia Volontà contiene tale potenza da essere un nuovo battesimo per l’anima”.


(169) 28.10.2017

“La mia Volontà perfeziona l’amore, lo modifica, lo restringe, lo ingrandisce in ciò che è più santo e perfetto”.


(168) 27.10.2017

“Chi vive in me, del Voler mio e della sola aria divina, non si da di nessuna cosa pensiero”.


(167) 26.10.2017

“La retta intenzione è luce all'anima, la converte in luce e le dà il modo d’operare alla divina”.


(166) 25.10.2017

“Chi prende la croce secondo le vedute divine la trova piena di luce, leggera e dolce”.


(165) 24.10.2017

“Mentre l'anima prende il suo volo per venire a me, io prendo il mio per andare a lei”.


(164) 23.10.2017

“Tu cerca di vivere in me, e tu stessa non farai altro che mandare luce e profumo celeste”. 


(163) 22.10.2017

“Il pensare a sé stesso non è mai virtù, ma sempre vizio, fosse pure sotto aspetto di bene”.


(162) 21.10.2017

“La fede fa trovare Dio in ogni luogo, lo fa scorgere in ogni azione, lo tocca in ogni movimento”.


(161) 20.10.2017

“Cerca di riempire il tuo interno di me e d’impregnarlo di tutte le virtù fino a traboccarne fuori”.


(160) 19.10.2017

“Chi sta sempre nella mia Volontà, mi lega in modo da fare uscire da me una continua virtù”.


(159) 18.10.2017

“La conoscenza di sé stessa vuota l’anima di sé stessa e la riempie di Dio”.


(158) 17.10.2017

“Io non guardo l’opera, ma l’intensità dell’amore che l’operare contiene”.


(157) 16.10.2017

“Quando l’anima fa tutto tutto per me: diventa tutta luce”.


(156) 15.10.2017 

“Quanto più l’anima è vuota ed umile, tanto più la luce divina la riempie e le comunica le sue grazie e perfezioni”.


(155) 14.10.2017

“Il mio amore sente un irresistibile bisogno che si moltiplichino le anime che vivono del mio Volere”.


(154) 13.10.2017

“La grazia più che luce inonda le anime, ma chi è che sta attenta a ricevere tutti questi flussi di grazia, chi mi aderisce?”


(153) 12.10.2017

“Per chi sta tutta intenta ad ascoltarmi, la mia parola è sole che nutrisce la mente e sazia il cuore di me e del mio amore”.


(152) 11.10.2017

“Quando l’anima lascia tutto, opera ed ama tutto divinamente, gode la mia pace”.


(151) 10.10.2017

“Se vuoi veramente la mia Volontà Divina come vita, non ci vuol troppo, molto più che unita alla tua c’è la mia che lo vuole”.


(150) 9.10.2017

“Se l'anima vuole la vita della nostra Volontà nella sua, se davvero la vuole, avrà il gran bene di possedere la nostra Volontà come vita”.


(149) 8.10.2017

“Vuoi tu che la mia Volontà regni e viva in te come vita? Se veramente lo vuoi, tutto è fatto”.


(148) 7.10.2017

“Sai tu in chi posso io deporre i beni da me usciti nella creazione? In chi fa sua la mia Volontà”.


(147) 6.10.2017

“Così voglio la santità nella creatura, io da una parte e lei dall'altra, io a dare la mia vita e lei a riceverla”.


(146) 5.10.2017 

“È tuo dovere di venire nelle braccia del tuo Creatore e di riposarti in quel seno donde uscisti”.


(145) 4.10.2017

“È vero che la vita è un peso, ma portato con me, alla fine della vita, l’uomo troverà questo peso cambiato in tesoro”.


(144) 3.10.2017

“Vuoi che la grazia stia sempre con te, che la mia stessa vita formi la tua? Statti in continuo atto di fare il bene”.


(143) 2.10.2017

“Quello che voglio che ti stia a cuore è la costanza nel bene, sia nell'interno che nell'esterno”.


(142) 1.10.2017

“Ogniqualvolta l’anima mi cerca, riceve un lineamento divino ed altrettante volte rinasce in me, ed io rinasco in lei”.


(141) 30.09.2017

“Mi sento tanto legato con l'anima che ha il solo fine di piacere a me solo”.


(140) 29.09.2017

“Il mezzo più sicuro per essere retto col prossimo è non guardare affatto ciò che essi fanno”.


(139) 28.09.2017

“L'amore del prossimo che non è trasformato nel mio amore, io non lo guardo come cosa che a me appartiene”.


(138) 27.09.2017

“Non sono le opere grandi che miro, ma l’intenzione con cui si fanno; qui è tutta la mia attenzione”.


(137) 26.09.2017

“Ogni virtù è un cielo che l’anima acquista, sicché quante virtù si acquistano, tanti cieli l’anima va formando”.


(136) 25.09.2017

“Io come sole esco, mi svelo, e con me tutto risorge più bello, più vigoroso, più fedele, più riconoscente, più umile”.


(135) 24.09.2017

“Se vuoi essere una sola cosa con me, amami sempre e manterrai la trasformazione con me”.


(134) 23.09.2017

“Non c’è cosa che possa superare l’amore, né la dottrina né la dignità, molto meno la nobiltà”.


(133) 22.09.2017

“Se l’anima raccoglie le mie opere, parole, facendole sue, si arricchirà in modo da comprarsi il Regno dei Cieli”.


(132) 21.09.2017

“Com'è bello vedere queste anime che vivono del mio Volere, scompariscono da mezzo le creature e vivono di me e solo di me!”


(131) 20.09.2017

“Quando ti sei riempita tutta di me esci fuori ed opera insieme con me, come se io e tu fossimo una cosa sola”.


(130) 19.09.2017

“La Volontà di Dio contiene tale potenza che non c’è cosa che possa resisterle”.


(129) 18.09.2017

“Se non mi dai la tua volontà mi manca il pennello per poter liberamente dipingere me in te”.


(128) 17.09.2017

“Succede alle anime quando sono tutte piene di Dio fino all'orlo: le tempeste non hanno la forza di agitarle minimamente”.


(127) 16.09.2017

“L'anima vivendo del mio Volere non domanda altro che ciò che voglio io”.


(126) 15.09.2017

“L’atto più bello e che più mi piace è l'abbandono nella mia Volontà”.


(125) 14.09.2017

“L’anima che vive nella mia Volontà riposa, perché la Volontà Divina fa tutto per essa”.


(124) 13.09.2017

“La Volontà Divina è il solo cibo sostanzioso, e contiene tutti i sapori e gusti insieme, adatti all'anima”.


(123) 12.09.2017

“Voglio te tutta unita e stretta con me; e questo non lo devi fare quando soffri o preghi solo, ma sempre, sempre”.


(122) 11.09.2017

“Quale non è il mio dispiacere, che mentre voglio dare non c’è chi prenda i miei benefici!”


(121) 10.09.2017

“Tu vieni nel mio Volere, vivi in esso, affinché la tua abitazione sia proprio io, e così starai del tutto al sicuro”.


(120) 9.09.2017

“Così mi piace, che l’anima si dimentichi di sé stessa, delle sue miserie, si occupi solo di me”.


(119) 8.09.2017

“Tu hai ragione che non puoi niente; non temere, farò Io il tutto, dammi la tua volontà e ciò Mi basta!”


(118) 7.09.2017

“Voglio che tu stia come un bambino legato in fasce che tutto sta aspettando dalla madre”.


(117) 6.09.2017

'In tutti i momenti, in tutte le ore voglio sempre amarti con tutto il cuore...'


(116) 5.09.2017

“Un detto, un effetto, una similitudine sulla mia Volontà possono essere come una rugiada benefica sulle anime”.


(115) 4.09.2017

“Come è necessario il pieno abbandono in me, per vivere nella mia Volontà!”


(114) 3.09.2017

“Niente succede dentro e fuori di te se non concorre un mio atto d’amore verso di te”.


(113) 2.09.2017

“Come mi è duro, come mi è duro dispiacere chi fa la mia Volontà! Dispiacerei me stesso”.


(112) 1.09.2017

“Non amare chi mi ama mi riesce impossibile”.


(111) 31.08.2017

“L’atto più nobile, più sublime, più grande, più eroico, è fare la mia Volontà ed operare nel mio Volere”.


(110) 30.08.2017

“Quanto più l'anima crede che può far nulla, tanto più agisco io in lei ed opero tutto”.


(109) 29.08.2017

“Il tutto sta nel darsi tutto a me e fare in tutto e sempre il mio Volere”.


(108) 28.08.2017

“Il non pensare a sé stesso ed il pensare a me solo, solo ad amarmi, è luce alla mente e vi forma un dolce incanto divino”.


(107) 27.08.2017

“Il più gran dono, la grazia più grande che posso fare alla creatura, è darle la mia Volontà”.


(106) 26.08.2017

“Il mio Volere come acqua scorre in tutto, or silenzioso e nascosto ed or palpitante e visibile”.


(105) 25.08.2017

“Quanta miseria per chi non vive nel mio Volere!”


(104) 24.08.2017

“Dovresti slanciarti nell'immensità della mia Volontà. I miei disegni su di te sono alti, nobili e divini”.


(103) 23.08.2017

 “Come mi sei cara e preziosa agli occhi miei! Ti farò godere le più belle delizie celesti”.


(102) 22.08.2017

“Chi fa la mia Volontà, se parla, se pensa, se desidera, le parole, i pensieri, i desideri si cambiano tutti in luce”.


(101) 21.08.2017

“Chi fa la mia Volontà è tanto immedesimato con me, che il suo cuore ed il mio formano uno solo”.


(100) 20.08.2017

“L’anima, abbandonandosi nella mia Volontà, viene a riempirsi della mia santità, del mio amore, della mia bellezza”.


(99) 19.08.2017

“Ti amo, ma d’un amore eterno; ti amo, ma d’amore immenso; ti amo, ma d’un amore a te incomprensibile”.


(98) 18.08.2017

“Tutti stanno in aspettativa di cambiamenti, di pace, di cose nuove: è un segno certo che l’ora è vicina”.


(97) 17.08.2017

“Le mie verità, che sono più che luce, fanno spuntare il sole del giorno nelle menti umane”.


(96) 16.08.2017

“Chi non è vuoto del tutto del suo volere non può avere una certa conoscenza del mio Volere”.


(95) 15.08.2017

“Beata è l’anima che accoglie la mia Volontà e la fa regnare”.


(94) 14.08.2017

“Come mi trovo male nell'anima che fa regnare la sua volontà!”


(93) 13.08.2017

“La mia Volontà, non appena si vedrà desiderata, svelandosi abbraccerà i figli suoi, e vi regnerà in mezzo a loro”.


(92) 12.08.2017

“Oh, come riuscirà difficile a chi leggerà questi scritti di non sentire la vita palpitante del mio Volere!”


(91) 11.08.2017

“Il valore di questi scritti è immenso, contengono il valore d’una Volontà Divina”.


(90) 10.08.2017

“Insegnai a pregare: Fiat Voluntas tua, sicut in Cælo et in terra, affinché la creatura si disponesse a conoscere questa mia Volontà”.


(89) 9.08.2017

“È la sola mia Volontà che fa riconoscere il suo vero nulla alla creatura”.


(88) 8.08.2017

“Chiama la mia Volontà come vita, e ti farà conoscere la tua nobiltà e l’altezza del tuo posto in cui fosti messo da Dio”.


(87) 7.08.2017

Il linguaggio celeste, le verità divine non vengono capite, perché non regna come vita la Divina Volontà.


(86) 6.08.2017

“Il dono viene dato nell'eccesso del nostro amore, il quale è tanto che non sa fare, non bada ai conti”.


(85) 5.08.2017

“Il vivere nella mia Volontà è dono, ed io lo faccio quando voglio, a chi voglio e nei tempi che voglio”.


(84) 4.08.2017

“Tu devi sapere che il vivere nella nostra Volontà è un dono che la nostra magnanimità vuol dare alle creature”.


(83) 3.08.2017

La felice creatura che si trova nella Divina Volontà, si trova come in un’atmosfera celeste: tutta felice.


(82) 2.08.2017

“È solito nostro di dare a sorsi a sorsi le verità che vogliamo manifestare”.


(81) 1.08.2017

“Vogliamo che la nostra Volontà Divina regni nell'uomo come principio, vita e fine di tutto l’essere suo”.


(80) 31.07.2017

“Il tuo pregare ha formato un diritto sul Mio cuore che brucia per te, prendi di nuovo ciò che perdesti”.


(79) 30.07.2017

Gesù ama tanto, lo sospira, lo vuole, di darci il gran dono del Regno del suo Fiat.


(78) 29.07.2017

“La Mia Volontà possiede una potenza incantevole, e l’anima resta fissa nel suo dolce incanto”.


(77) 28.07.2017

“Le mie conoscenze sul mio Fiat formeranno la vera rinnovazione nel mondo”.


(76) 27.07.2017

“Nel creare l’uomo, gli demmo per regno la nostra Volontà, affinché nulla gli mancasse”.


(75) 26.07.2017

'Volontà di Dio, quanto sei amabile, adorabile, desiderabile, più della mia stessa vita!'


(74) 25.07.2017

“Ti voglio insieme con me al lavoro dell’acquisto delle nuove ricchezze da dare alle creature”.


(73) 24.07.2017

“La mia guerra sarà guerra d’amore, il mio Volere scenderà dal cielo in mezzo a loro”.


(72) 23.07.2017

“Amo tanto che il Fiat Supremo sia conosciuto e formi il suo Regno in mezzo alle umane generazioni”.


(71) 22.07.2017

“Com'era bello l’uomo nei primi tempi della sua creazione! Era il nostro riflesso”.


(70) 21.07.2017

“Costituimmo l'uomo re di tutto l’universo e come il più bel gioiello delle nostre mani creatrici”.


(69) 20.07.2017

“Oh, se la creatura facesse almeno attenzione al mio amore che le porta il sole, come mi sentirei felice!”


(68) 19.07.2017

“Comportati da piccina, non scendere mai dalle mie braccia, ed Io continuerò a narrarti la storia della mia Volontà”.


(67) 18.07.2017

“Il più bel titolo che a Lei si potrebbe dare è quello di Madre e Regina della Divina Volontà”.


(66) 17.07.2017

“Per Noi il dare è felicitarci e rendere felice chi da Noi riceve, è arricchire senza Noi impoverire”.


(65) 16.07.2017

“L’uomo volle fare la sua volontà. Mai l’avesse fatto! Il mio Volere si ritirò, e lui precipitò nell'abisso di tutti i mali”.


(64) 15.07.2017

“I piccoli sono più attenti ad ascoltarmi, perché non hanno la mente ripiena di altre cose”.


(63) 14.07.2017

“Tutto sorriderà loro d’intorno, e la terra ed il cielo porteranno l'impronta dell’armonia del loro Creatore”.


(62) 13.07.2017

“Io ti sto preparando un’era d’amore, l’era del mio terzo Fiat”.


(61) 12.07.2017

“Se Mi darete la vostra volontà, tutto è fatto, mi renderete felice e sarete felici”.


(60) 11.07.2017

“Vi insegnerò cose sorprendenti, le quali vi porteranno luce che mai si spegne, amore che sempre arde”.


(59) 10.07.2017

“Se mi accetterete, Io rimarrò con voi, come Padre in mezzo ai figli miei”.


(58) 9.07.2017

“Quanto sei bella, sento il fuoco del mio amore in te, con te voglio fare la mia perpetua dimora”.


(57) 8.07.2017

“L’amore, solo quando è solo mi dà padronanza e posso fare quello che voglio dell’anima”.


(56) 7.07.2017

“Ah, se l’uomo conoscesse sé stesso, oh, come si guarderebbe dal macchiarsi!”


(55) 6.07.2017

“L’amato se vede che l’anima si dà tutta per lui, la saprà bene ricompensare dandole tutto sé stesso”.


(54) 5.07.2017

“È troppo duro amare, far del bene e non farsi conoscere; il mio cuore me lo sento come crepare”.


(53) 4.07.2017

“Le anime di fiducia sono lo sfogo ed il trastullo del mio amore, le più aggraziate e le più ricche”.


(52) 3.07.2017

“Figlia mia, cerca di vivere in me e possederai il paradiso anticipato”.


(51) 2.07.2017

“I tuoi desideri, le lacrime tue, risuonano al mio udito come una musica delle più gradite”.


(50) 1.07.2017

“Chi fa la mia Volontà perde il suo temperamento e prende il mio”.


(49) 30.06.2017

“L’anima mentre vive in questo Volere Divino viene rivestita d’una luce tutta simile a colui in cui vive”.


(48) 29.06.2017

“La bellezza dell’anima in grazia è tanta, da innamorare lo stesso Dio”.


(47) 28.06.2017

“Chi vuol stare sempre nella mia Volontà conserva in sé la mia stessa Persona”.


(46) 27.06.2017

“Se cammini, se operi, se parli, in qualunque cosa che farai, il solo tuo fine dev'essere di piacere a Me solo”.


(45) 26.06.2017

“Quanto è difficile trovare un'anima che mi dia tutto, per potermi io dare tutto!”


(44) 25.06.2017

“Promettimi d’essere fedele ed Io verserò in te tali e tante grazie da restarne tu stessa meravigliata”.


(43) 24.06.2017

“La mia Volontà rende l’anima felice anche in mezzo alle più grandi tempeste”.


(42) 23.06.2017

“Stando in te io mi riverso sull'orlo dell’anima tua e ti parlo delle mie cose più intime”.


(41) 22.06.2017

“Chi fa la mia Volontà non ha a che cosa morire, già è abituato a vivere di Cielo”.


(40) 21.06.2017

“L’anima nella mia Volontà è un oggetto morbido ed io ne faccio quello che voglio”.


(39) 20.06.2017

“Qualunque cosa, anche santa, virtù, opere buone che non sono fatte nella mia Volontà, sono opere e virtù senza vita”.


(38) 19.06.2017

“Tutti vogliono qualche cosa da me, ma non il Tutto, cioè me solo, mentre tu col non voler niente hai voluto tutto”.


(37) 18.06.2017

“Tutto vorrei comunicarmi all'uomo, tutto adombrarlo nelle mie stesse qualità, ma sono respinto”.


(36) 17.06.2017

“Parola più bella non potrei dirti che un ti amo, e questo mio ti amo riempie cielo e terra”.


(35) 16.06.2017

“In me troverai la tua immagine fatta da me e simile a me”.


(34) 15.06.2017

“Tutto ciò che fai per me, anche un respiro, entra in me come pegno del tuo amore per me”.


(33) 14.06.2017

“Per l’anima che veramente mi ama non ci può essere separazione, anzi formiamo la stessa cosa”.


(32) 13.06.2017

“La santità del vivere nel mio Volere non è santità individuale, ma è santità che deve far bene a tutti”.


(31) 12.06.2017

“Come il volere umano s’incontra col mio, così riceve la luce, la santità, la fortezza, che contiene la mia Volontà”.


(30) 11.06.2017

“Se vuoi far bene a tutti entra nella mia immensità, vivi in alto, distaccata da tutto ed anche da te stessa”.


(29) 10.06.2017

“Non è forse il più gran miracolo il fare la mia Volontà? La mia Volontà è eterna ed è miracolo eternale che mai finisce”.


(28) 9.06.2017

“È tanto il piacere che prendo della mia Volontà, che al solo sentirne parlare ne gongolo di gioia e chiamo tutto il Cielo a farne festa”.


(27) 8.06.2017

“Ogniqualvolta ti manifesto una verità di più sulla mia Volontà, è un connubio di più che formo tra te e me”.


(26) 7.06.2017

“La nostra Paternità brama, sospira, brucia dal desiderio di voler dare questo Dono, affinché una sia la Volontà coi figli suoi”.


(25) 6.06.2017

“È questo che vogliamo dare alle creature: la nostra Volontà come dono”.


(24) 5.06.2017

“Quanto più grande è l’opera che voglio fare in un’anima, tanto più piccola la scelgo”.


(23) 4.06.2017

“Ogni preghiera, ogni riparazione, ogni atto d’amore, qualunque cosa santa che fa la creatura, è un paradiso di più che si acquista”.


(22) 3.06.2017

‘Ecce ego, mitte me, voglio ripararti per tutti, risponderti per tutti ed impetrare il bene a tutti’.


(21) 2.06.2017

Oh, come mi sentivo felice con la vita di Gesù! Potevo amare di più e giungevo a tutto ciò che voleva Gesù.


(20) 1.06.2017

“La vita del tuo cuore fa che sia tutta amore, non fargli entrare più niente”.


(19) 31.05.2017

“L’anima, ad ogni pensiero della mia passione che fa, non fa altro che attingere luce dalla mia Umanità”.


(18) 30.05.2017

Effetti delle preghiere fatte nella Divina Volontà.


(17) 29.05.2017

“La carità sa convertire, con la sua potenza, tutte le cose in amore”.


(16) 28.05.2017

“La mia Volontà è sole, e chi vive del mio Volere diventa sole”.


(15) 27.05.2017

Le anime che vivono nella Divina Volontà sono altri Cristo, e questi ottengono misericordia.


(14) 26.05.2017

“Chi veramente mi ama ed in tutto fa il mio Volere, il suo palpito ed il mio son uno solo”.


(13) 25.05.2017

“Ho tanto interesse che i frutti, gli effetti, i beni immensi che sono nel mio Volere siano conosciuti”.


(12) 24.05.2017

“Senti le mie delizie, vedi quanti contenti ci sono nel mio cuore, a tutto prendi parte”.


(11) 23.05.2017

“Tutto deve finire nella mia Volontà, e quando l’anima è giunta a questo ha fatto tutto”.


(10) 22.05.2017

“Ogniqualvolta la creatura fa la mia Volontà ed opera perché voglio Io, le do del mio”.


(9) 21.05.2017

‘Gesù lo verso in te per poter fare non la mia volontà ma la tua’.


(8) 20.05.2017

“Il respiro è mio, respira solo per me; il palpito, il movimento è mio, palpita e muoviti solo per me”.


(7) 19.05.2017

“Il Mio amore vuole assolutamente il ricambio dell’amore della creatura”.


(6) 18.05.2017

Vuoi amarmi davvero? Dì: ‘Gesù, ti amo con la tua Volontà’. 


(5) 17.05.2017

Promessa solenne nel Pater Noster del Regno della Volontà Divina.


(4) 16.05.2017

‘È Gesù che vuol pregare, è Gesù che vuole lavorare, è Gesù che vuole camminare... ’


(3) 15.05.2017

‘Gesù, voglio amare, vieni insieme con me ad amare; voglio pregare, vieni tu a pregare insieme’.


(2) 14.05.2017

Segni per conoscere se si ama solo il Signore.


(1) 13.05.2017 

“Per quante verità di più ti manifesto, di tante specialità di beatitudini ti faccio in dono”.