INDICE VOLUME 4°

clicca sui singoli titoli per leggere, ascoltare e condividere ogni capitolo


Settembre 5, 1900 (1)

La speranza, alimento dell’amore.

Settembre 6, 1900 (2)

Stato di vittima.

Settembre 9, 1900 (3)

Gesù prepara l’anima alla comunione. Minacce contro i reggitori dei popoli.

Settembre 10, 1900 (4)

Minacce contro i perversi.

Settembre 12, 1900 (5)

Crudo patire, Gesù la ristora. Macchinazioni di rivoluzione contro la Chiesa.

Settembre 14, 1900 (6)

Gesù versa [nell'anima] per placare la sua giustizia. L’eroismo della vera virtù.

Settembre 16, 1900 (7)

Andria in lutto.

Settembre 18, 1900 (8)

Carità del prossimo. Prega Gesù di portarla al Cielo.

Settembre 19, 1900 (9)

Ubbidienza per domandare a Gesù sollievo nelle pene.

Settembre 20, 1900 (10)

Segni di croce per risanare.

Settembre 21, 1900 (11)

Forza dell’ubbidienza. L’ubbidienza dev'essere tutto per lei.

Settembre 22, 1900 (12)

Per quante volte si dispone a fare il sacrificio della morte, altrettante volte Gesù le ridona il merito come se realmente morisse.

Settembre 29, 1900 (13)

Le anime vittime sono appoggi e puntelli per Gesù.

Settembre 30, 1900 (14)

Gesù le chiede di consolare la sua afflitta Mamma.

Ottobre 2, 1900 (15)

Stato di vittima per l’Italia e Corato.

Ottobre 4, 1900 (16)

Gesù soffre a castigare l’uomo, perché sono sue immagini.

Ottobre 10, 1900 (17)

Questi scritti manifestano a chiare note il modo come Gesù ama le anime. L’anima può uscire dal corpo solo per forza del dolore o dell’amore.

Ottobre 12, 1900 (18)

I nemici più potenti dell’uomo sono: l’amore ai piaceri, alle ricchezze ed agli onori.

Ottobre 14, 1900 (19)

Il flagello pericoloso dei borghesi. Solo l’innocenza strappa la misericordia e mitiga il giusto sdegno.

Ottobre 15, 1900 (20)

Lotta tra il confessore e Gesù per la crocifissione di Luisa.

Ottobre 17, 1900 (21)

Un’anima sofferente ed una preghiera umilissima fa perdere tutta la fortezza a Gesù e lo rende tanto debole da farsi legare da quell'anima. L’aspetto della giustizia.

Ottobre 20, 1900 (22)

Come la giustizia vuole la soddisfazione di ciò che è ingiusto, così il mio amore vuole lo sfogo d’amare e d’essere amato.

Ottobre 22, 1900 (23)

Dubbi di Luisa sulle cose che le succedono, lei vuol sapere se sono di Dio o del demonio. L’ubbidienza non ha ragione umana, la sua ragione è divina.

Ottobre 23, 1900 (24)

Il vero amore non sta mai solo, ma produce altri amori.

Ottobre 29, 1900 (25)

La cosa più essenziale e necessaria in un’anima è la carità.

Ottobre 31, 1900 (26)

“La medicina più salutare ed efficace negli incontri più tristi della vita è la rassegnazione”.

Novembre 2, 1900 (27)

Chi dimora in Gesù, nuota nel pelago di tutti i contenti.

Novembre 8, 1900 (28)

L’ubbidienza restituisce all'anima il suo primiero stato.

Novembre 10, 1900 (29)

Gesù Cristo le insegna dove sta il vero amore.

Novembre 11, 1900 (30)

Uscendo dal Divin Volere si perde la conoscenza di Dio e di se stessi.

Novembre 13, 1900 (31)

Vede le tante miserie umane, l’avvilimento e spogliamento della Chiesa, lo stesso degradare dei sacerdoti.

Novembre 14, 1900 (32)

La Regina Mamma ristora Gesù. Gesù la trasporta al purgatorio.

Novembre 16, 1900 (33)

Gesù le toglie il cuore, e le dà il suo amore per cuore.

Novembre 18, 1900 (34)

L’unione del cuore con quel di Gesù fa passare allo stato di perfetta consumazione.

Novembre 20, 1900 (35)

Dovendo vivere del cuore di Gesù, lui le dà regole per imparare un vivere più perfetto.

Novembre 22, 1900 (36)

Gesù si mette al posto del cuore. Le dice il cibo che vuole da lei.

Novembre 23, 1900 (37)

Modo in cui stanno le anime in Gesù.

Novembre 25, 1900 (38)

La natura del vero amore è di trasmutare le pene in gioie, le amarezze in dolcezze.

Dicembre 3, 1900 (39)

La natura della Santissima Trinità è formata d’amore purissimo e semplicissimo, comunicativo.

Dicembre 23, 1900 (40)

Innanzi alla santità della Divina Volontà, le passioni non ardiscono di presentarsi, e perdono da per sé stesse la vita.

Dicembre 25, 1900 (41)

Vede la nascita di Gesù.

Dicembre 26, 1900 (42)

Continua a stare nella grotta adorando Gesù bambino.

Dicembre 27, 1900 (43)

Dio non è soggetto a mutarsi; il demonio e la natura umana spesso spesso si mutano.

Gennaio 4, 1901 (44)

Stato infelice di un’anima senza Dio.

Gennaio 5, 1901 (45)

L’Umanità di Gesù fu fatta apposta per ubbidire e per distruggere la disubbidienza. Luisa ristora Gesù.

Gennaio 6, 1901 (46)

Gesù si comunica ai tre re Magi con l’amore, con la bellezza e con la potenza.

Gennaio 9, 1901 (47)

Gesù la vuole unita con sé come il raggio del sole che comunica vita, calore e splendore.

Gennaio 15, 1901 (48)

Gesù le dice che lei forma il suo più gran martirio.

Gennaio 16, 1901 (49)

Gesù Cristo le spiega l’ordine della carità.

Gennaio 24, 1901 (50)

Luisa domanda a Gesù la ragione della sua privazione. Gesù la riprende.

Gennaio 27, 1901 (51)

Lo stabilimento della fede sta nello stabilimento della carità.

Gennaio 30, 1901 (52)

Le virtù, i meriti di Gesù, sono tante torri di fortezza, in cui ognuno può appoggiarsi nel cammino della via per l’eternità. Il veleno dell’interesse.

Gennaio 31, 1901 (53)

Gesù Cristo le spiega la grandezza della virtù della pazienza.

Febbraio 5, 1901 (54)

Vede due donzelle che servono alla giustizia: la tolleranza e la dissimulazione.

Febbraio 6, 1901 (55)

Il perfetto compiacimento di Gesù, è trovare sé stesso nell'anima.

Febbraio 10, 1901 (56)

L’ubbidienza tiene vista lunghissima, l’amor proprio è molto corto di vista.

Febbraio 17, 1901 (57)

L’uomo viene da Dio e deve tornare a Dio.

Marzo 8, 1901 (58)

Gesù le dice che la croce lo fece conoscere come Dio. Le spiega la croce del dolore e dell’amore.

Marzo 19, 1901 (59)

Gesù le spiega il modo di patire.

Marzo 22, 1901 (60)

Vede Roma e scorge i grandi peccati. Gesù vuol castigare e l’anima si oppone.

Marzo 30, 1901 (61)

Gesù le parla della Divina Volontà e della perseveranza.

Marzo 31, 1901 (62)

Incostanza e volubilità.

Aprile 5, 1901 (63)

Compatendo la Mamma si compatisce Gesù. Nel Calvario, nella crocifissione, vede in Gesù tutte le generazioni.

Aprile 7, 1901 (64)

Vede la risurrezione di Gesù; egli le parla dell’ubbidienza.

Aprile 9, 1901 (65)

Se i fervori e virtù non stanno ben radicati nell'umanità di Gesù, alle tribolazioni, agli infortuni, subito si seccano.

Aprile 19, 1901 (66)

Lamenti per la privazione. Gesù la consola e le parla della grazia.

Aprile 21, 1901 (67)

La necessità dei castighi per non fare maggiormente corrompere l’uomo.

Aprile 22, 1901 (68)

Gesù l’ammaestra circa l’imitazione della sua vita.

Giugno 13, 1901 (69)

La croce e le tribolazioni sono il pane dell’eterna beatitudine.

Giugno 18, 1901 (70)

Gesù esige da tutte le particelle del nostro essere la sua gloria. Dallo stato d’unione si passa alla consumazione.

Giugno 30, 1901 (71)

Segni per sapere se l’anima possiede la grazia.

Luglio 5, 1901 (72)

Gesù è il principio, il mezzo ed il fine di tutti i desideri.

Luglio 16, 1901 (73)

Il principio del male nell'uomo. Distanza tra l’amore di Gesù e l’amore umano. Per entrare nel Cielo l’anima dev'essere tutta trasformata in Gesù.

Luglio 20, 1901 (74)

Come a Gesù è dolce la voce dell’anima che forma come un’ala che lo ripara.

Luglio 23, 1901 (75)

Gesù parla della sua Volontà e della carità.

Luglio 27, 1901 (76)

Dubbi del confessore; risposta di Gesù.

Luglio 30, 1901 (77)

Vista del mondo, e come la maggior parte sono ciechi.

Agosto 3, 1901 (78)

L’anima che possiede la grazia tiene potestà sull'inferno, sugli uomini e sopra Dio.

Agosto 5, 1901 (79)

Come la mortificazione è la vista dell’anima.

Agosto 6, 1901 (80)

L’amore dei beati è proprietà divina, ma l’amor dei viatori è come proprietà che [Gesù] sta in atto di farne acquisto.

Agosto 21, 1901 (81)

La celeste Mamma le insegna il segreto della vera felicità.

Settembre 2, 1901 (82)

Gesù le parla della Chiesa e della società presente.

Settembre 4, 1901 (83)

Ardori del Cuore di Gesù per la gloria della Maestà Divina e per il bene delle anime.

Settembre 5, 1901 (84)

Il vero amore supplisce a tutto.

Settembre 9, 1901 (85)

Efficacia dell’intenzione.

Settembre 10, 1901 (86)

L’unire le nostre azioni con Gesù è continuare la sua vita sulla terra.

Settembre 14, 1901 (87)

Il principio e il fine delle nostre azioni dev'essere l’amore di Dio.

Settembre 15, 1901 (88)

Fuggendo la croce si rimane allo scuro.

Ottobre 2, 1901 (89)

Gesù la porta nel cielo; gli angeli chiedono che la mostri a tutte le genti. Lei nuota in Dio.

Ottobre 3, 1901 (90)

Luisa si offre a Gesù in modo speciale. Non c’è ostacolo maggiore per l’unione con Dio, che l’umana volontà.

Ottobre 8, 1901 (91)

Quando l’anima opera unita con Gesù, i suoi atti hanno gli stessi effetti dell’operare divino.

Ottobre 11, 1901 (92)

Silenzio di Gesù. L’alimento più necessario è la pace.

Ottobre 14, 1901 (93)

Gesù si mostra come un lampo e le fa comprendere qualche cosa degli attributi divini.

Ottobre 21, 1901 (94)

La retta intenzione. Tutto ciò che non si fa per Dio va sperduto come polvere da un vento impetuoso.

Ottobre 25, 1901 (95)

La privazione fa conoscere da dove vengono le cose e la preziosità dell’oggetto perduto.

Novembre 22, 1901 (96)

L’io porta l’impronta di tutte le rovine, senza l’io tutto è sicurezza nella Divina Volontà.

Dicembre 27, 1901 (97)

Gesù: ‘Somministratore’ della Santissima Trinità. Scissione tra i preti.

Dicembre 29, 1901 (98)

Le tribolazioni sono necessarie per chi vive all'ombra di Gesù.

Gennaio 6, 1902 (99)

Chi vive la sua vita con Gesù non deve temere la morte.

Gennaio 11, 1902 (100)

L’amore per essere perfetto dev'essere triplice. Parla del divorzio.

Gennaio 12, 1902 (101)

La cecità degli uomini. Gesù parla del divorzio. Le contraddizioni sono perle preziose.

Gennaio 14, 1902 (102)

Non si è degni di possedere Gesù se non ci si svuota di tutto. In che consiste la vera esaltazione.

Gennaio 25, 1902 (103)

La febbre dell’amore fa prendere il volo all'anima verso il cielo. Rimproveri di Gesù.

Gennaio 26, 1902 (104)

La Regina Mamma resta arricchita delle tre prerogative della Santissima Trinità.

Febbraio 3, 1902 (105)

Offre la sua vita per non far confermare la legge sul divorzio.

Febbraio 8, 1902 (106)

Significati della passione di Gesù.

Febbraio 9, 1902 (107)

Gesù si mette a disposizione dell’anima; lei chiede il miracolo di non far confermare il divorzio.

Febbraio 17, 1902 (108)

Le spiega cosa è la morte.

Febbraio 19, 1902 (109)

L’anima è come tela che riceve in sé il ritratto dell'immagine divina.

Febbraio 21, 1902 (110)

Gesù le versa le sue amarezze e dopo riposa tranquillamente sul suo cuore. Una parola ai sacerdoti predicatori di questi tempi.


PAGINA IN COSTRUZIONE