Post con il tag: "(madre)"



14 novembre 2020
“Figlia mia, un’immagine dell’operato dell’anima nella mia Volontà è la terra. Le anime che vivono nella mia Volontà sono le piante, i fiori, gli alberi, il seme. Con quanto amore non si apre la terra per ricevere il seme? Ma più che aprirsi, si fende, per mettersi sopra, per aiutare il seme a farsi polvere insieme con lei, per poter con più facilità partorire dal suo seno la pianta che contiene quel seme; e come incomincia ad uscire dal suo seno, si serra d’intorno, le presta...
18 luglio 2020
“La Celeste creatura si mantenne sempre piccola, tanto che non scendeva mai dalle nostre braccia; prese a petto suo la nostra difesa, ricambiò tutti gli atti dolenti del supremo Volere, e non solo stava lei tutta in ordine alla nostra Volontà, ma fece suoi tutti gli atti delle creature, ed assorbendo in sé tutta la nostra Volontà respinta da esse, la riparò, la amò, e tenendola come a deposito nel suo cuore verginale preparò il cibo della nostra Volontà a tutte le creature. Vedi...
22 aprile 2020
“Figlia mia, un’immagine dell’operato dell’anima nella mia Volontà è la terra. Le anime che vivono nella mia Volontà sono le piante, i fiori, gli alberi, il seme. Con quanto amore non si apre la terra per ricevere il seme? Ma più che aprirsi, si fende, per mettersi sopra, per aiutare il seme a farsi polvere insieme con lei, per poter con più facilità partorire dal suo seno la pianta che contiene quel seme; e come incomincia ad uscire dal suo seno, si serra d’intorno, le presta...
12 dicembre 2019
“La Celeste creatura si mantenne sempre piccola, tanto che non scendeva mai dalle nostre braccia; prese a petto suo la nostra difesa, ricambiò tutti gli atti dolenti del supremo Volere, e non solo stava lei tutta in ordine alla nostra Volontà, ma fece suoi tutti gli atti delle creature, ed assorbendo in sé tutta la nostra Volontà respinta da esse, la riparò, la amò, e tenendola come a deposito nel suo cuore verginale preparò il cibo della nostra Volontà a tutte le creature. Vedi...
16 settembre 2019
“Figlia mia, un’immagine dell’operato dell’anima nella mia Volontà è la terra. Le anime che vivono nella mia Volontà sono le piante, i fiori, gli alberi, il seme. Con quanto amore non si apre la terra per ricevere il seme? Ma più che aprirsi, si fende, per mettersi sopra, per aiutare il seme a farsi polvere insieme con lei, per poter con più facilità partorire dal suo seno la pianta che contiene quel seme; e come incomincia ad uscire dal suo seno, si serra d’intorno, le presta...
06 maggio 2019
“La Celeste creatura si mantenne sempre piccola, tanto che non scendeva mai dalle nostre braccia; prese a petto suo la nostra difesa, ricambiò tutti gli atti dolenti del supremo Volere, e non solo stava lei tutta in ordine alla nostra Volontà, ma fece suoi tutti gli atti delle creature, ed assorbendo in sé tutta la nostra Volontà respinta da esse, la riparò, la amò, e tenendola come a deposito nel suo cuore verginale preparò il cibo della nostra Volontà a tutte le creature. Vedi...
08 febbraio 2019
“Figlia mia, un’immagine dell’operato dell’anima nella mia Volontà è la terra. Le anime che vivono nella mia Volontà sono le piante, i fiori, gli alberi, il seme. Con quanto amore non si apre la terra per ricevere il seme? Ma più che aprirsi, si fende, per mettersi sopra, per aiutare il seme a farsi polvere insieme con lei, per poter con più facilità partorire dal suo seno la pianta che contiene quel seme; e come incomincia ad uscire dal suo seno, si serra d’intorno, le presta...
29 settembre 2018
“La Celeste creatura si mantenne sempre piccola, tanto che non scendeva mai dalle nostre braccia; prese a petto suo la nostra difesa, ricambiò tutti gli atti dolenti del supremo Volere, e non solo stava lei tutta in ordine alla nostra Volontà, ma fece suoi tutti gli atti delle creature, ed assorbendo in sé tutta la nostra Volontà respinta da esse, la riparò, la amò, e tenendola come a deposito nel suo cuore verginale preparò il cibo della nostra Volontà a tutte le creature. Vedi...
04 luglio 2018
“Figlia mia, un’immagine dell’operato dell’anima nella mia Volontà è la terra. Le anime che vivono nella mia Volontà sono le piante, i fiori, gli alberi, il seme. Con quanto amore non si apre la terra per ricevere il seme? Ma più che aprirsi, si fende, per mettersi sopra, per aiutare il seme a farsi polvere insieme con lei, per poter con più facilità partorire dal suo seno la pianta che contiene quel seme; e come incomincia ad uscire dal suo seno, si serra d’intorno, le presta...
22 febbraio 2018
“La Celeste creatura si mantenne sempre piccola, tanto che non scendeva mai dalle nostre braccia; prese a petto suo la nostra difesa, ricambiò tutti gli atti dolenti del supremo Volere, e non solo stava lei tutta in ordine alla nostra Volontà, ma fece suoi tutti gli atti delle creature, ed assorbendo in sé tutta la nostra Volontà respinta da esse, la riparò, la amò, e tenendola come a deposito nel suo cuore verginale preparò il cibo della nostra Volontà a tutte le creature. Vedi...

Mostra altro