Post con il tag: "(opera)"



18 gennaio 2020
Ho detto a Gesù: “Gesù, amor mio, quanto più parli di questo Volere Divino tanto più mi confondo e temo, e sento tale annientamento che mi sento distruggere e quindi inabilitata a corrispondere ai tuoi disegni”. E lui tutto bontà ha soggiunto: “E’ il mio Volere che ti distrugge l’umano, ed invece di temere dovresti slanciarti nell'immensità della mia Volontà. I miei disegni su di te sono alti, nobili e divini; la stessa opera della creazione, oh, come resta dietro a questa...
21 dicembre 2019
“Mia piccola figlia, tu devi sapere che il nostro amore rigurgitò nella creazione, e straripando fuori di noi senza che nessuno aveva meritato un tanto bene neppure con una sola parola, la nostra somma bontà e liberalità senza limiti creò con tanta magnificenza, ordine ed armonia tutta la macchina dell’universo per amor di chi non esisteva ancora. Dopo di ciò il nostro amore rigurgitò più forte e creammo colui per cui tutte le cose furono create. E siccome noi nell'operare operiamo...
13 giugno 2019
Ho detto a Gesù: “Gesù, amor mio, quanto più parli di questo Volere Divino tanto più mi confondo e temo, e sento tale annientamento che mi sento distruggere e quindi inabilitata a corrispondere ai tuoi disegni”. E lui tutto bontà ha soggiunto: “E’ il mio Volere che ti distrugge l’umano, ed invece di temere dovresti slanciarti nell'immensità della mia Volontà. I miei disegni su di te sono alti, nobili e divini; la stessa opera della creazione, oh, come resta dietro a questa...
15 maggio 2019
“Mia piccola figlia, tu devi sapere che il nostro amore rigurgitò nella creazione, e straripando fuori di noi senza che nessuno aveva meritato un tanto bene neppure con una sola parola, la nostra somma bontà e liberalità senza limiti creò con tanta magnificenza, ordine ed armonia tutta la macchina dell’universo per amor di chi non esisteva ancora. Dopo di ciò il nostro amore rigurgitò più forte e creammo colui per cui tutte le cose furono create. E siccome noi nell'operare operiamo...
05 novembre 2018
Ho detto a Gesù: “Gesù, amor mio, quanto più parli di questo Volere Divino tanto più mi confondo e temo, e sento tale annientamento che mi sento distruggere e quindi inabilitata a corrispondere ai tuoi disegni”. E lui tutto bontà ha soggiunto: “E’ il mio Volere che ti distrugge l’umano, ed invece di temere dovresti slanciarti nell'immensità della mia Volontà. I miei disegni su di te sono alti, nobili e divini; la stessa opera della creazione, oh, come resta dietro a questa...
08 ottobre 2018
“Mia piccola figlia, tu devi sapere che il nostro amore rigurgitò nella creazione, e straripando fuori di noi senza che nessuno aveva meritato un tanto bene neppure con una sola parola, la nostra somma bontà e liberalità senza limiti creò con tanta magnificenza, ordine ed armonia tutta la macchina dell’universo per amor di chi non esisteva ancora. Dopo di ciò il nostro amore rigurgitò più forte e creammo colui per cui tutte le cose furono create. E siccome noi nell'operare operiamo...
31 marzo 2018
Ho detto a Gesù: “Gesù, amor mio, quanto più parli di questo Volere Divino tanto più mi confondo e temo, e sento tale annientamento che mi sento distruggere e quindi inabilitata a corrispondere ai tuoi disegni”. E lui tutto bontà ha soggiunto: “E’ il mio Volere che ti distrugge l’umano, ed invece di temere dovresti slanciarti nell'immensità della mia Volontà. I miei disegni su di te sono alti, nobili e divini; la stessa opera della creazione, oh, come resta dietro a questa...

Mostra altro