Post con il tag: "(musica)"



02 luglio 2020
Questa mattina il mio adorabile Gesù non ci veniva, onde ho molto aspettato; quando appena si è fatto vedere mi ha detto: “Come uno strumento musicale risuona gradito all'orecchio di chi lo ascolta, così i tuoi desideri, le lacrime tue, risuonano al mio udito come una musica delle più gradite; ma per fare che scenda più dolce e dilettevole ti voglio insegnare un altro modo, cioè desiderarmi non come desiderio tuo, ma come desiderio mio, perché io amo grandemente di manifestarmi teco....
01 luglio 2020
È venuto il mio adorabile Gesù e mi ha detto: “Figlia mia, chi fa la mia Volontà perde il suo temperamento e prende il mio. E siccome nel mio temperamento ci sono tante musiche che formano il paradiso dei beati, cioè musica è il mio temperamento dolce, musica la bontà, musica la santità, musica la bellezza, la potenza, la sapienza, l’immensità e così di tutto il resto del mio Essere, onde l’anima prendendo parte a tutte le qualità del mio temperamento, riceve in sé tutte le...
26 giugno 2020
Un giorno, sentendomi male, [Gesù] mi disse: “Figlia mia, che sarà se cessa la musica nel mondo?” Ed io: “Signore, che musica può cessare?” Ed egli ha soggiunto: “Diletta mia, la tua musica, perché quando l’anima soffre per me, prega, ripara, loda, ringrazia continuamente, è una continua musica al mio udito e mi distoglie dal sentire l’iniquità della terra, e quindi dal castigare come si conviene; non solo, ma è musica nelle menti umane e le distorna di fare cose peggiori....
26 novembre 2019
Questa mattina il mio adorabile Gesù non ci veniva, onde ho molto aspettato; quando appena si è fatto vedere mi ha detto: “Come uno strumento musicale risuona gradito all'orecchio di chi lo ascolta, così i tuoi desideri, le lacrime tue, risuonano al mio udito come una musica delle più gradite; ma per fare che scenda più dolce e dilettevole ti voglio insegnare un altro modo, cioè desiderarmi non come desiderio tuo, ma come desiderio mio, perché io amo grandemente di manifestarmi teco....
25 novembre 2019
È venuto il mio adorabile Gesù e mi ha detto: “Figlia mia, chi fa la mia Volontà perde il suo temperamento e prende il mio. E siccome nel mio temperamento ci sono tante musiche che formano il paradiso dei beati, cioè musica è il mio temperamento dolce, musica la bontà, musica la santità, musica la bellezza, la potenza, la sapienza, l’immensità e così di tutto il resto del mio Essere, onde l’anima prendendo parte a tutte le qualità del mio temperamento, riceve in sé tutte le...
20 novembre 2019
Un giorno, sentendomi male, [Gesù] mi disse: “Figlia mia, che sarà se cessa la musica nel mondo?” Ed io: “Signore, che musica può cessare?” Ed egli ha soggiunto: “Diletta mia, la tua musica, perché quando l’anima soffre per me, prega, ripara, loda, ringrazia continuamente, è una continua musica al mio udito e mi distoglie dal sentire l’iniquità della terra, e quindi dal castigare come si conviene; non solo, ma è musica nelle menti umane e le distorna di fare cose peggiori....
20 aprile 2019
Questa mattina il mio adorabile Gesù non ci veniva, onde ho molto aspettato; quando appena si è fatto vedere mi ha detto: “Come uno strumento musicale risuona gradito all'orecchio di chi lo ascolta, così i tuoi desideri, le lacrime tue, risuonano al mio udito come una musica delle più gradite; ma per fare che scenda più dolce e dilettevole ti voglio insegnare un altro modo, cioè desiderarmi non come desiderio tuo, ma come desiderio mio, perché io amo grandemente di manifestarmi teco....
19 aprile 2019
È venuto il mio adorabile Gesù e mi ha detto: “Figlia mia, chi fa la mia Volontà perde il suo temperamento e prende il mio. E siccome nel mio temperamento ci sono tante musiche che formano il paradiso dei beati, cioè musica è il mio temperamento dolce, musica la bontà, musica la santità, musica la bellezza, la potenza, la sapienza, l’immensità e così di tutto il resto del mio Essere, onde l’anima prendendo parte a tutte le qualità del mio temperamento, riceve in sé tutte le...
14 aprile 2019
Un giorno, sentendomi male, [Gesù] mi disse: “Figlia mia, che sarà se cessa la musica nel mondo?” Ed io: “Signore, che musica può cessare?” Ed egli ha soggiunto: “Diletta mia, la tua musica, perché quando l’anima soffre per me, prega, ripara, loda, ringrazia continuamente, è una continua musica al mio udito e mi distoglie dal sentire l’iniquità della terra, e quindi dal castigare come si conviene; non solo, ma è musica nelle menti umane e le distorna di fare cose peggiori....
13 settembre 2018
Questa mattina il mio adorabile Gesù non ci veniva, onde ho molto aspettato; quando appena si è fatto vedere mi ha detto: “Come uno strumento musicale risuona gradito all'orecchio di chi lo ascolta, così i tuoi desideri, le lacrime tue, risuonano al mio udito come una musica delle più gradite; ma per fare che scenda più dolce e dilettevole ti voglio insegnare un altro modo, cioè desiderarmi non come desiderio tuo, ma come desiderio mio, perché io amo grandemente di manifestarmi teco....

Mostra altro