Post con il tag: "(fiat)"



27 agosto 2020
“Figlia mia, la sola parola ‘Volontà di Dio’ contiene un portento eterno che non c’è chi la può eguagliare; è una parola che abbraccia tutto, cielo e terra. Questo Fiat contiene la sorgente creatrice, e non c’è cosa di bene che non può uscire. Sicché chi possiede la mia Volontà, in virtù di essa, acquista con diritto tutti i beni che questo Fiat possiede. Perciò acquista il diritto alla somiglianza del suo Creatore, acquista il diritto alla santità divina, alla sua bontà,...
23 luglio 2020
“Se tu potessi formare una statua a seconda di come più ti piace, poi riversarti tutta te stessa in essa, dandole tutti gli umori vitali, e con l’impero del tuo amore darle la vita, quanto non l’ameresti? e quanto non vorresti che ti amasse? Qual sarebbe la tua gelosia d’amore, che tutto stesse a tua disposizione e che neppure un palpito tollereresti che non fosse tutto per te? Ah! Tu, nella tua statua, guarderesti te stessa e quindi, per ogni piccola cosa non fatta per te, sentiresti...
16 luglio 2020
“L’origine della mia Volontà è eterna; mai entrò il dolore in Essa; tra le Divine Persone questa Volontà era in somma concordia, anzi era una sola. In ogni atto che emetteva fuori, tanto ad intra quanto ad extra, ci dava infinite gioie, nuovi contenti, felicità immensa; e quando volemmo mettere fuori la macchina della creazione, quanta gloria, quanto onore ed armonie non ci diede? Come si sprigionò il Fiat, questo Fiat diffuse la nostra bellezza, la nostra luce, la nostra potenza,...
13 luglio 2020
“Oh, iniquo mondo! Tu stai facendo di tutto per cacciami dalla faccia della terra, per sbandirmi dalla società, dalle scuole, dalle conversazioni, da tutto; stai macchinando come abbattere templi ed altari, come distruggere la mia Chiesa e uccidere i ministri, ed io ti sto preparando un’era d’amore, l’era del mio terzo Fiat. Tu farai la tua via per sbandirmi, ed io ti confonderò d'amore, ti seguirò di dietro, mi farò incontro davanti per confonderti in amore, e dove tu mi hai...
21 gennaio 2020
“Figlia mia, la sola parola ‘Volontà di Dio’ contiene un portento eterno che non c’è chi la può eguagliare; è una parola che abbraccia tutto, cielo e terra. Questo Fiat contiene la sorgente creatrice, e non c’è cosa di bene che non può uscire. Sicché chi possiede la mia Volontà, in virtù di essa, acquista con diritto tutti i beni che questo Fiat possiede. Perciò acquista il diritto alla somiglianza del suo Creatore, acquista il diritto alla santità divina, alla sua bontà,...
17 dicembre 2019
“Se tu potessi formare una statua a seconda di come più ti piace, poi riversarti tutta te stessa in essa, dandole tutti gli umori vitali, e con l’impero del tuo amore darle la vita, quanto non l’ameresti? e quanto non vorresti che ti amasse? Qual sarebbe la tua gelosia d’amore, che tutto stesse a tua disposizione e che neppure un palpito tollereresti che non fosse tutto per te? Ah! Tu, nella tua statua, guarderesti te stessa e quindi, per ogni piccola cosa non fatta per te, sentiresti...
10 dicembre 2019
“L’origine della mia Volontà è eterna; mai entrò il dolore in Essa; tra le Divine Persone questa Volontà era in somma concordia, anzi era una sola. In ogni atto che emetteva fuori, tanto ad intra quanto ad extra, ci dava infinite gioie, nuovi contenti, felicità immensa; e quando volemmo mettere fuori la macchina della creazione, quanta gloria, quanto onore ed armonie non ci diede? Come si sprigionò il Fiat, questo Fiat diffuse la nostra bellezza, la nostra luce, la nostra potenza,...
07 dicembre 2019
“Oh, iniquo mondo! Tu stai facendo di tutto per cacciami dalla faccia della terra, per sbandirmi dalla società, dalle scuole, dalle conversazioni, da tutto; stai macchinando come abbattere templi ed altari, come distruggere la mia Chiesa e uccidere i ministri, ed io ti sto preparando un’era d’amore, l’era del mio terzo Fiat. Tu farai la tua via per sbandirmi, ed io ti confonderò d'amore, ti seguirò di dietro, mi farò incontro davanti per confonderti in amore, e dove tu mi hai...
16 giugno 2019
“Figlia mia, la sola parola ‘Volontà di Dio’ contiene un portento eterno che non c’è chi la può eguagliare; è una parola che abbraccia tutto, cielo e terra. Questo Fiat contiene la sorgente creatrice, e non c’è cosa di bene che non può uscire. Sicché chi possiede la mia Volontà, in virtù di essa, acquista con diritto tutti i beni che questo Fiat possiede. Perciò acquista il diritto alla somiglianza del suo Creatore, acquista il diritto alla santità divina, alla sua bontà,...
11 maggio 2019
“Se tu potessi formare una statua a seconda di come più ti piace, poi riversarti tutta te stessa in essa, dandole tutti gli umori vitali, e con l’impero del tuo amore darle la vita, quanto non l’ameresti? e quanto non vorresti che ti amasse? Qual sarebbe la tua gelosia d’amore, che tutto stesse a tua disposizione e che neppure un palpito tollereresti che non fosse tutto per te? Ah! Tu, nella tua statua, guarderesti te stessa e quindi, per ogni piccola cosa non fatta per te, sentiresti...

Mostra altro