Post con il tag: "(felicità)"



21 novembre 2020
Mi sentivo tutta abbandonata nel Fiat Supremo, ma in mezzo alla santità d’un Volere sì santo mi sentivo imperfetta, cattiva, e pensavo tra me: “Come può essere che il mio amato Gesù mi dice che mi fa vivere dentro il suo Volere Divino, eppure mi sento così cattiva?” Ed il mio adorato Gesù movendosi nel mio interno mi ha detto: “Figlia mia, nella mia Volontà Divina non ci possono essere né imperfezioni né cattiverie. Essa tiene la virtù purificatrice e distruggitrice di tutti i...
10 novembre 2020
“Figlia mia, se nessuno mi amasse né mi contraccambiasse, io sono sempre felice in me stesso; nessuno può contristare la mia felicità, perché in essa mia Volontà io trovo tutto, ricevo tutto e posso dar tutto. Ripeterei la frase che c’è nelle Tre Divine Persone: ‘Siamo intangibili: per quanto ne possano fare le creature, nessuno può toccarci, né menomamente offuscare la nostra eterna ed immutabile felicità. Solo può toccarci amorosamente ed entrare a fare una sola cosa con Noi...
08 novembre 2020
Trovandomi nel solito mio stato, mi son trovata fuori di me stessa, insieme col mio dolcissimo Gesù. Lui era tutto bontà e tutto ammirabile. Mi ha preso le mani fra le sue e se le è strette forte al suo petto, e tutto amore mi ha detto: “Figlia mia, se sapessi che piacere, che gusto sento nel parlarti della mia Volontà! Ogni cosa in più che ti manifesto sul mio Volere è una felicità che sprigiono da me e che si comunica alla creatura, ed io mi sento più felicitato in essa in virtù...
03 agosto 2020
Mi sentivo tutta immersa nel Voler Divino. Una folla di pensieri preoccupava la mia mente, ma sempre sullo stesso Fiat, perché in esso non si può pensare ad altro; il suo dolce incanto, la sua luce che tutto investe, le sue tante verità che come formidabile esercito si schierano intorno, allontanano tutto ciò che alla Divina Volontà non appartiene. La felice creatura che si trova nella Divina Volontà, si trova come in un’atmosfera celeste: tutta felice, nella pienezza della pace dei...
26 luglio 2020
Mi sentivo tutta abbandonata nel Fiat Divino e la mia povera mente me la sentivo come inzuppata dalla luce della sua santità, bellezza e felicità indescrivibile. Possedere la fonte di tutti i beni, godere il pelago dei mari infiniti di tutte le gioie e possedere tutte le attrattive delle bellezze inesauribili, delle bellezze divine, fino ad innamorare lo stesso Dio, e vivere nel Voler Divino col farlo regnare nell'anima, è tutto lo stesso. Volontà di Dio, quanto sei amabile, adorabile,...
29 aprile 2020
Mi sentivo tutta abbandonata nel Fiat Supremo, ma in mezzo alla santità d’un Volere sì santo mi sentivo imperfetta, cattiva, e pensavo tra me: “Come può essere che il mio amato Gesù mi dice che mi fa vivere dentro il suo Volere Divino, eppure mi sento così cattiva?” Ed il mio adorato Gesù movendosi nel mio interno mi ha detto: “Figlia mia, nella mia Volontà Divina non ci possono essere né imperfezioni né cattiverie. Essa tiene la virtù purificatrice e distruggitrice di tutti i...
18 aprile 2020
“Figlia mia, se nessuno mi amasse né mi contraccambiasse, io sono sempre felice in me stesso; nessuno può contristare la mia felicità, perché in essa mia Volontà io trovo tutto, ricevo tutto e posso dar tutto. Ripeterei la frase che c’è nelle Tre Divine Persone: ‘Siamo intangibili: per quanto ne possano fare le creature, nessuno può toccarci, né menomamente offuscare la nostra eterna ed immutabile felicità. Solo può toccarci amorosamente ed entrare a fare una sola cosa con Noi...
16 aprile 2020
Trovandomi nel solito mio stato, mi son trovata fuori di me stessa, insieme col mio dolcissimo Gesù. Lui era tutto bontà e tutto ammirabile. Mi ha preso le mani fra le sue e se le è strette forte al suo petto, e tutto amore mi ha detto: “Figlia mia, se sapessi che piacere, che gusto sento nel parlarti della mia Volontà! Ogni cosa in più che ti manifesto sul mio Volere è una felicità che sprigiono da me e che si comunica alla creatura, ed io mi sento più felicitato in essa in virtù...
28 dicembre 2019
Mi sentivo tutta immersa nel Voler Divino. Una folla di pensieri preoccupava la mia mente, ma sempre sullo stesso Fiat, perché in esso non si può pensare ad altro; il suo dolce incanto, la sua luce che tutto investe, le sue tante verità che come formidabile esercito si schierano intorno, allontanano tutto ciò che alla Divina Volontà non appartiene. La felice creatura che si trova nella Divina Volontà, si trova come in un’atmosfera celeste: tutta felice, nella pienezza della pace dei...
20 dicembre 2019
Mi sentivo tutta abbandonata nel Fiat Divino e la mia povera mente me la sentivo come inzuppata dalla luce della sua santità, bellezza e felicità indescrivibile. Possedere la fonte di tutti i beni, godere il pelago dei mari infiniti di tutte le gioie e possedere tutte le attrattive delle bellezze inesauribili, delle bellezze divine, fino ad innamorare lo stesso Dio, e vivere nel Voler Divino col farlo regnare nell'anima, è tutto lo stesso. Volontà di Dio, quanto sei amabile, adorabile,...

Mostra altro