Post con il tag: "(cuore)"



28 settembre 2020
Io pensavo alle parole che Gesù aveva detto; mentre andavo ruminando nella mia mente, specialmente sulla purità dell’intenzione, e [su] come facendo il bene alle creature, le stesse devono scomparire facendo una la creatura con lo stesso Signore, e fare come se le creature non esistessero, Gesù ha ripreso il suo dire, dicendomi: “Eppure così è; vedi, il mio cuore è larghissimo, ma la porta è strettissima. Nessuno può riempire il vuoto di questo cuore se non le anime distaccate, nude...
03 luglio 2020
“Nel vivere per Dio, l’anima può star soggetta alle turbazioni, alle amarezze, essere incostante, a sentire il peso delle passioni, a mischiarsi nelle cose terrene. Ma il vivere in Dio, no, è tutto diverso, perché la cosa principale per potersi dire che una persona vivesse in un’altra persona, dovrebbe avvenire che avesse lasciato i propri pensieri ed avesse pure quelli dell’altra, così del suo stile, dei suoi gusti, e ancor più che avesse lasciato la sua volontà per prendere la...
01 giugno 2020
La vita del tuo cuore fa che sia tutta amore, non fargli entrare più niente, perché io voglio prendere cibo da dentro il tuo cuore, e se non trovo tutto amore non sarà per me cibo gustoso.
26 maggio 2020
Il mio dolce Gesù si faceva vedere nel mio cuore ed il suo palpito palpitava nel mio. Io l’ho guardato ed egli mi ha detto: “Figlia mia, chi veramente mi ama ed in tutto fa il mio Volere, il suo palpito ed il mio son uno solo. Sicché io li chiamo i palpiti miei, e come tali li voglio intorno e fin dentro il palpito del mio cuore, tutti intenti a consolarmi, a raddolcire tutti i miei palpiti dolorosi; ed il loro palpito nel mio formerà dolce armonia che mi ripeterà tutta la mia vita, mi...
24 maggio 2020
Si faceva vedere il cuore del mio dolce Gesù; e guardando dentro di Gesù vedevo il suo cuore in lui, e guardando in me lo vedevo anche in me il suo cuore santissimo. Oh, quanta soavità, quante delizie, quante armonie si sentivano in quel cuore! Onde mentre mi stavo deliziando con Gesù, sentivo la sua voce soavissima che gli usciva da dentro il suo cuore che mi diceva: “Figlia, delizia del mio cuore, l’amore vuole i suoi sfoghi, altrimenti non si potrebbe tirare innanzi, specie per chi...
22 febbraio 2020
Io pensavo alle parole che Gesù aveva detto; mentre andavo ruminando nella mia mente, specialmente sulla purità dell’intenzione, e [su] come facendo il bene alle creature, le stesse devono scomparire facendo una la creatura con lo stesso Signore, e fare come se le creature non esistessero, Gesù ha ripreso il suo dire, dicendomi: “Eppure così è; vedi, il mio cuore è larghissimo, ma la porta è strettissima. Nessuno può riempire il vuoto di questo cuore se non le anime distaccate, nude...
27 novembre 2019
“Nel vivere per Dio, l’anima può star soggetta alle turbazioni, alle amarezze, essere incostante, a sentire il peso delle passioni, a mischiarsi nelle cose terrene. Ma il vivere in Dio, no, è tutto diverso, perché la cosa principale per potersi dire che una persona vivesse in un’altra persona, dovrebbe avvenire che avesse lasciato i propri pensieri ed avesse pure quelli dell’altra, così del suo stile, dei suoi gusti, e ancor più che avesse lasciato la sua volontà per prendere la...
26 ottobre 2019
La vita del tuo cuore fa che sia tutta amore, non fargli entrare più niente, perché io voglio prendere cibo da dentro il tuo cuore, e se non trovo tutto amore non sarà per me cibo gustoso.
20 ottobre 2019
Il mio dolce Gesù si faceva vedere nel mio cuore ed il suo palpito palpitava nel mio. Io l’ho guardato ed egli mi ha detto: “Figlia mia, chi veramente mi ama ed in tutto fa il mio Volere, il suo palpito ed il mio son uno solo. Sicché io li chiamo i palpiti miei, e come tali li voglio intorno e fin dentro il palpito del mio cuore, tutti intenti a consolarmi, a raddolcire tutti i miei palpiti dolorosi; ed il loro palpito nel mio formerà dolce armonia che mi ripeterà tutta la mia vita, mi...
18 ottobre 2019
Si faceva vedere il cuore del mio dolce Gesù; e guardando dentro di Gesù vedevo il suo cuore in lui, e guardando in me lo vedevo anche in me il suo cuore santissimo. Oh, quanta soavità, quante delizie, quante armonie si sentivano in quel cuore! Onde mentre mi stavo deliziando con Gesù, sentivo la sua voce soavissima che gli usciva da dentro il suo cuore che mi diceva: “Figlia, delizia del mio cuore, l’amore vuole i suoi sfoghi, altrimenti non si potrebbe tirare innanzi, specie per chi...

Mostra altro