Post con il tag: "(acqua)"



21 maggio 2020
“Figlia mia, sperditi in me, la tua preghiera sperdila nella mia in modo che la tua e la mia sia una sola preghiera e non si conosca qual sia la tua e qual la mia. Le tue pene, le tue opere, il tuo volere, il tuo amore, sperdili tutti con le mie pene, con le mie opere, ecc., in modo che si mescolino le une con le altre da formarsi una sol cosa, tanto che tu potrai dire: ‘Ciò che è di Gesù è mio’; ed io: ‘Ciò che è tuo è mio’. Supponi un bicchiere d’acqua che versi in un...
05 febbraio 2020
“Figlia mia, io sto con le anime dentro e fuori, ma chi esperimenta gli effetti? Chi si avvicina con la sua volontà alla mia, chi mi chiama, chi prega, chi conosce il mio potere e il bene che posso fargli. Altrimenti succede come a quel tale che tiene l’acqua in casa e non si avvicina per prenderla e bere: ad onta che c’è l’acqua, non gode il beneficio dell’acqua e brucia dalla sete. Così se si sente freddo e mentre c’è il fuoco non si avvicina a riscaldarsi, non godrà il...
20 gennaio 2020
“Figlia mia, se il sole è il re dell’universo, se con la sua luce simboleggia la mia maestà e col suo calore il mio amore e la mia giustizia - che quando trova la terra che non vuol prestarsi alla fecondità, col suo alito bruciante la finisce di disseccare e renderla sterile - l’acqua si può dire regina della terra, che simboleggiando la mia Volontà non c’è punto dove non entri né c’è creatura che possa stare senza di lei. Forse senza il sole si può vivere, ma senza l’acqua...
15 ottobre 2019
“Figlia mia, sperditi in me, la tua preghiera sperdila nella mia in modo che la tua e la mia sia una sola preghiera e non si conosca qual sia la tua e qual la mia. Le tue pene, le tue opere, il tuo volere, il tuo amore, sperdili tutti con le mie pene, con le mie opere, ecc., in modo che si mescolino le une con le altre da formarsi una sol cosa, tanto che tu potrai dire: ‘Ciò che è di Gesù è mio’; ed io: ‘Ciò che è tuo è mio’. Supponi un bicchiere d’acqua che versi in un...
01 luglio 2019
“Figlia mia, io sto con le anime dentro e fuori, ma chi esperimenta gli effetti? Chi si avvicina con la sua volontà alla mia, chi mi chiama, chi prega, chi conosce il mio potere e il bene che posso fargli. Altrimenti succede come a quel tale che tiene l’acqua in casa e non si avvicina per prenderla e bere: ad onta che c’è l’acqua, non gode il beneficio dell’acqua e brucia dalla sete. Così se si sente freddo e mentre c’è il fuoco non si avvicina a riscaldarsi, non godrà il...
15 giugno 2019
“Figlia mia, se il sole è il re dell’universo, se con la sua luce simboleggia la mia maestà e col suo calore il mio amore e la mia giustizia - che quando trova la terra che non vuol prestarsi alla fecondità, col suo alito bruciante la finisce di disseccare e renderla sterile - l’acqua si può dire regina della terra, che simboleggiando la mia Volontà non c’è punto dove non entri né c’è creatura che possa stare senza di lei. Forse senza il sole si può vivere, ma senza l’acqua...
09 marzo 2019
“Figlia mia, sperditi in me, la tua preghiera sperdila nella mia in modo che la tua e la mia sia una sola preghiera e non si conosca qual sia la tua e qual la mia. Le tue pene, le tue opere, il tuo volere, il tuo amore, sperdili tutti con le mie pene, con le mie opere, ecc., in modo che si mescolino le une con le altre da formarsi una sol cosa, tanto che tu potrai dire: ‘Ciò che è di Gesù è mio’; ed io: ‘Ciò che è tuo è mio’. Supponi un bicchiere d’acqua che versi in un...
23 novembre 2018
“Figlia mia, io sto con le anime dentro e fuori, ma chi esperimenta gli effetti? Chi si avvicina con la sua volontà alla mia, chi mi chiama, chi prega, chi conosce il mio potere e il bene che posso fargli. Altrimenti succede come a quel tale che tiene l’acqua in casa e non si avvicina per prenderla e bere: ad onta che c’è l’acqua, non gode il beneficio dell’acqua e brucia dalla sete. Così se si sente freddo e mentre c’è il fuoco non si avvicina a riscaldarsi, non godrà il...
07 novembre 2018
“Figlia mia, se il sole è il re dell’universo, se con la sua luce simboleggia la mia maestà e col suo calore il mio amore e la mia giustizia - che quando trova la terra che non vuol prestarsi alla fecondità, col suo alito bruciante la finisce di disseccare e renderla sterile - l’acqua si può dire regina della terra, che simboleggiando la mia Volontà non c’è punto dove non entri né c’è creatura che possa stare senza di lei. Forse senza il sole si può vivere, ma senza l’acqua...
02 agosto 2018
“Figlia mia, sperditi in me, la tua preghiera sperdila nella mia in modo che la tua e la mia sia una sola preghiera e non si conosca qual sia la tua e qual la mia. Le tue pene, le tue opere, il tuo volere, il tuo amore, sperdili tutti con le mie pene, con le mie opere, ecc., in modo che si mescolino le une con le altre da formarsi una sol cosa, tanto che tu potrai dire: ‘Ciò che è di Gesù è mio’; ed io: ‘Ciò che è tuo è mio’. Supponi un bicchiere d’acqua che versi in un...

Mostra altro