Post con il tag: "(ti adoro)"



18 maggio 2020
Continuando il mio solito stato, il benedetto Gesù si faceva vedere dentro di me, ma tanto immedesimato con me che vedevo i suoi occhi nei miei, la sua bocca nella mia, e così del resto; e mentre così lo vedevo mi ha detto: “Figlia mia, vedi chi fa la mia Volontà e come m'im­medesimo e mi faccio una sola cosa con lei, mi fo vita [sua] propria, perché la mia Volontà è dentro e fuori dell’anima; si può dire che è come aria che [si] respira, che dà vita a tutto, come luce che fa...
12 ottobre 2019
Continuando il mio solito stato, il benedetto Gesù si faceva vedere dentro di me, ma tanto immedesimato con me che vedevo i suoi occhi nei miei, la sua bocca nella mia, e così del resto; e mentre così lo vedevo mi ha detto: “Figlia mia, vedi chi fa la mia Volontà e come m'im­medesimo e mi faccio una sola cosa con lei, mi fo vita [sua] propria, perché la mia Volontà è dentro e fuori dell’anima; si può dire che è come aria che [si] respira, che dà vita a tutto, come luce che fa...
06 marzo 2019
Continuando il mio solito stato, il benedetto Gesù si faceva vedere dentro di me, ma tanto immedesimato con me che vedevo i suoi occhi nei miei, la sua bocca nella mia, e così del resto; e mentre così lo vedevo mi ha detto: “Figlia mia, vedi chi fa la mia Volontà e come m'im­medesimo e mi faccio una sola cosa con lei, mi fo vita [sua] propria, perché la mia Volontà è dentro e fuori dell’anima; si può dire che è come aria che [si] respira, che dà vita a tutto, come luce che fa...
30 luglio 2018
Continuando il mio solito stato, il benedetto Gesù si faceva vedere dentro di me, ma tanto immedesimato con me che vedevo i suoi occhi nei miei, la sua bocca nella mia, e così del resto; e mentre così lo vedevo mi ha detto: “Figlia mia, vedi chi fa la mia Volontà e come m'im­medesimo e mi faccio una sola cosa con lei, mi fo vita [sua] propria, perché la mia Volontà è dentro e fuori dell’anima; si può dire che è come aria che [si] respira, che dà vita a tutto, come luce che fa...
23 dicembre 2017
Continuando il mio solito stato, il benedetto Gesù si faceva vedere dentro di me, ma tanto immedesimato con me che vedevo i suoi occhi nei miei, la sua bocca nella mia, e così del resto; e mentre così lo vedevo mi ha detto: “Figlia mia, vedi chi fa la mia Volontà e come m'im­medesimo e mi faccio una sola cosa con lei, mi fo vita [sua] propria, perché la mia Volontà è dentro e fuori dell’anima; si può dire che è come aria che [si] respira, che dà vita a tutto, come luce che fa...
Libro di Cielo 11° Volume · 18 maggio 2017
Continuando il mio solito stato, il benedetto Gesù si faceva vedere dentro di me, ma tanto immedesimato con me che vedevo i suoi occhi nei miei, la sua bocca nella mia, e così del resto; e mentre così lo vedevo mi ha detto: “Figlia mia, vedi chi fa la mia Volontà e come m'im­medesimo e mi faccio una sola cosa con lei, mi fo vita [sua] propria, perché la mia Volontà è dentro e fuori dell’anima; si può dire che è come aria che [si] respira, che dà vita a tutto, come luce che fa...