Post con il tag: "(riparazioni)"



27 maggio 2020
Sentivo tale compassione per le offese che Gesù riceve e per tante povere creature che hanno la sventura d’offenderlo, che vorrei affrontare qualunque pena per impedire la colpa, e pregavo e riparavo di cuore. In questo mentre il benedetto Gesù è venuto, e pareva che portava le stesse ferite del mio cuore, ma oh, quanto più larghe! E mi ha detto: “Figlia mia, la mia Divinità nel mettere fuori la creatura, restò come ferita dallo stesso mio amore per amore verso di essa, e questa...
21 ottobre 2019
Sentivo tale compassione per le offese che Gesù riceve e per tante povere creature che hanno la sventura d’offenderlo, che vorrei affrontare qualunque pena per impedire la colpa, e pregavo e riparavo di cuore. In questo mentre il benedetto Gesù è venuto, e pareva che portava le stesse ferite del mio cuore, ma oh, quanto più larghe! E mi ha detto: “Figlia mia, la mia Divinità nel mettere fuori la creatura, restò come ferita dallo stesso mio amore per amore verso di essa, e questa...
15 marzo 2019
Sentivo tale compassione per le offese che Gesù riceve e per tante povere creature che hanno la sventura d’offenderlo, che vorrei affrontare qualunque pena per impedire la colpa, e pregavo e riparavo di cuore. In questo mentre il benedetto Gesù è venuto, e pareva che portava le stesse ferite del mio cuore, ma oh, quanto più larghe! E mi ha detto: “Figlia mia, la mia Divinità nel mettere fuori la creatura, restò come ferita dallo stesso mio amore per amore verso di essa, e questa...
08 agosto 2018
Sentivo tale compassione per le offese che Gesù riceve e per tante povere creature che hanno la sventura d’offenderlo, che vorrei affrontare qualunque pena per impedire la colpa, e pregavo e riparavo di cuore. In questo mentre il benedetto Gesù è venuto, e pareva che portava le stesse ferite del mio cuore, ma oh, quanto più larghe! E mi ha detto: “Figlia mia, la mia Divinità nel mettere fuori la creatura, restò come ferita dallo stesso mio amore per amore verso di essa, e questa...
01 gennaio 2018
Sentivo tale compassione per le offese che Gesù riceve e per tante povere creature che hanno la sventura d’offenderlo, che vorrei affrontare qualunque pena per impedire la colpa, e pregavo e riparavo di cuore. In questo mentre il benedetto Gesù è venuto, e pareva che portava le stesse ferite del mio cuore, ma oh, quanto più larghe! E mi ha detto: “Figlia mia, la mia Divinità nel mettere fuori la creatura, restò come ferita dallo stesso mio amore per amore verso di essa, e questa...
Libro di Cielo 11° Volume · 27 maggio 2017
Sentivo tale compassione per le offese che Gesù riceve e per tante povere creature che hanno la sventura d’offenderlo, che vorrei affrontare qualunque pena per impedire la colpa, e pregavo e riparavo di cuore. In questo mentre il benedetto Gesù è venuto, e pareva che portava le stesse ferite del mio cuore, ma oh, quanto più larghe! E mi ha detto: “Figlia mia, la mia Divinità nel mettere fuori la creatura, restò come ferita dallo stesso mio amore per amore verso di essa, e questa...