Post con il tag: "(mercede)"



06 agosto 2020
“Con questo dono del vivere nella mia Volontà l’umana famiglia si sentirà talmente vincolata col suo Creatore, che non si sentirà più da lui lontano, ma talmente vicina come se fosse della sua stessa famiglia e convivesse nella sua stessa reggia; con questo dono si sentirà talmente ricca che non più sentirà le miserie, le debolezze, le passioni tumultuanti, ma tutto sarà forza, pace, abbondanza di grazia, e riconoscendo il dono dirà: ‘Nella casa del Padre mio celeste nulla mi...
31 dicembre 2019
“Con questo dono del vivere nella mia Volontà l’umana famiglia si sentirà talmente vincolata col suo Creatore, che non si sentirà più da lui lontano, ma talmente vicina come se fosse della sua stessa famiglia e convivesse nella sua stessa reggia; con questo dono si sentirà talmente ricca che non più sentirà le miserie, le debolezze, le passioni tumultuanti, ma tutto sarà forza, pace, abbondanza di grazia, e riconoscendo il dono dirà: ‘Nella casa del Padre mio celeste nulla mi...
25 maggio 2019
“Con questo dono del vivere nella mia Volontà l’umana famiglia si sentirà talmente vincolata col suo Creatore, che non si sentirà più da lui lontano, ma talmente vicina come se fosse della sua stessa famiglia e convivesse nella sua stessa reggia; con questo dono si sentirà talmente ricca che non più sentirà le miserie, le debolezze, le passioni tumultuanti, ma tutto sarà forza, pace, abbondanza di grazia, e riconoscendo il dono dirà: ‘Nella casa del Padre mio celeste nulla mi...
18 ottobre 2018
“Con questo dono del vivere nella mia Volontà l’umana famiglia si sentirà talmente vincolata col suo Creatore, che non si sentirà più da lui lontano, ma talmente vicina come se fosse della sua stessa famiglia e convivesse nella sua stessa reggia; con questo dono si sentirà talmente ricca che non più sentirà le miserie, le debolezze, le passioni tumultuanti, ma tutto sarà forza, pace, abbondanza di grazia, e riconoscendo il dono dirà: ‘Nella casa del Padre mio celeste nulla mi...
13 marzo 2018
“Con questo dono del vivere nella mia Volontà l’umana famiglia si sentirà talmente vincolata col suo Creatore, che non si sentirà più da lui lontano, ma talmente vicina come se fosse della sua stessa famiglia e convivesse nella sua stessa reggia; con questo dono si sentirà talmente ricca che non più sentirà le miserie, le debolezze, le passioni tumultuanti, ma tutto sarà forza, pace, abbondanza di grazia, e riconoscendo il dono dirà: ‘Nella casa del Padre mio celeste nulla mi...
Libro di Cielo 30° Volume · 06 agosto 2017
I doni li diamo sempre per effetto del nostro grande amore e dalla nostra somma magnanimità; se ciò non fosse, o volessimo badare se la creatura merita o no, se ha fatto dei sacrifici, allora non sarebbe più dono, ma mercede.